‘Fuoridalcomune’ si rinnova totalmente

6

di Raffaele Di Santo. “Fuoridalcomune” si rinnova a distanza di pochi mesi dalla nascita. La pubblicazione del primo numero ancora in distribuzione ha ottenuto il successo sperato, anche più. Noi della redazione del periodico “Fuoridalcomune”  , giornale dei ragazzi di Castelvenere e dintorni cerchiamo di dedicare quella parte di spazio più bella della nostra giornata alle storie, le notizie, gli avvenimenti che più ci piacciono, col massimo impegno per ottenere il minimo risultato, senza pretese ma solo passione. Ed è per questo che cerchiamo di offrire,  senza nulla in cambio,  l’aggiornamento rapido e continuo al lettore. Da quello più superficiale a coloro più severi.  E .. così… “Fuoridalcomune” si rinnova di nuovo, in una nuova veste , con un nuovo sito interamente realizzato e gestito da ragazzi. http://www.fuoridalcomunecastelvenere.netsons.org/

Anche i collaboratori di “Fuoridalcomune” sono cresciuti:

  • Gabriella D’Onofrio
  • Manuel Caccone
  • Lucia Di Paola
  • Armando Di Santo
  • Errica Lunardo
  • Alida Iagrossi
  • Gianluca D’Angelo
  • M.Giovanna Scetta
  • MariaTeresa Verrillo
  • Francesco Artizzu
  • Evelin Garofano
  • Raffaele Di Santo
  • Monica Di Paola
  • Federica Lavorgna

A tutti i ragazzi va un ringraziamento immenso. Senza di loro “Fuoridalcomune” non potrebbe esistere. Anche ai collaboratori Giuseppe Di Santo, Claudia Lunardo e al webmaster Giacomo Simone.

Spazio soprattutto alle notizie in tempo reale su Castelvenere , alla satira locale, politica, sociale. Scomodi per molti, come sempre, andremo avanti crescendo ogni giorno come speriamo di dimostrare aggiungendo un pezzettino della nostra “in-esperienza” al mondo delle parole, dei gesti, dei fatti. Siamo qui, e continueremo ad esserci con le nostre rubriche tanto amate :

  • –          sullaboccaditutti ; per denunciare episodi “fuoridalcomune”
  • –          giochidipotere ;
  • –          nuovi colori, interamente dedicato alle problematiche e alle tendenze giovanili
  • –          A forma di Venere, miss mia cara miss >>> la rubrica al femminile.
  • –          I segreti dell’Archivio di Stato; espanderemo le ricerche non solo a Castelvenere ma a tutti i paesi della Valle Telesina.

Ricominciamo con la certezza, grazie a voi, di aver costruito un sistema che facesse sorridere prima ancora che mettere troppi musi lunghi e facesse alzare troppo i tacchi e la voce. Ricordandovi che la prossima uscita cartacea di “Fuoridalcomune” ci sarà intorno al periodo natalizio, vi invitiamo a consultare il nostro nuovo sito (http://www.fuoridalcomunecastelvenere.netsons.org/) ricco di novità.

Il direttore “Fuoridalcomune”

Rafffaele Di Santo

6 Commenti

  1. Ho lasciato il mondo studentesco già da troppi anni ahimé, ma sono rimasto molto vicino alla scuola principalmente grazie ai miei figli, ex alunni del liceo scientifico di Telese. Sinceramente il vostro sito non mi sembra per niente “migliorato”, ma solo una pessima copia di altri blog studenteschi, come quello che è stato pubblicizzato ieri dai ragazzi del liceo di telese. Che scopo ha questo articolo se non quello di ottenere una banale pubblicità? Questo articolo mi sembra semplicemente una copia bella e buona dell’altro articolo sul blog del liceo pubblicato ieri… con l’aggiunta, però, di qualche strafalcione sui congiuntivi… Mi sembra che stiate cercando in tutti i modi di vivere del successo di altri.

  2. Caro Francesco. Non credo ci conosciamo,comunque cercherò di darti una risposta, posto che serva. Ci dispiace se il nostro sito non ti sembra per niente “migliorato”, lavoreremo di più o magari ci aiuti tu. Ancora una volta dico che cerchiamo di fare il possibile. La tua opinione è certamente rispettabile da parte mia e della redazione di “Fuoridalcomune”. Volevo dirti semplicemente due cose. Non cerchiamo di vivere il successo degli altri anche perché spesso non condividiamo il “successo degli altri”. Chiaramente non sai che il sito di “Fuoridalcomune” già esisteva e l’abbiamo rinnovato da giorni e chiaramente un sito ha bisogno di pubblicità. Abbiamo mandato dei comunicati a tutti i blog e giornali on-line. “Fuoridalcomune” affronta temi totalmente diversi da “Controluce” (a cui ti riferivi) ed è nato mesi fa come giornale di Castelvenere e solo successivamente come sito, su richiesta dei cittadini che cercano giustamente un aggiornamento costante. Chiaramente le critiche sono accettabili, servono a migliorarci. Magari i toni polemici non li condividiamo, ma noi, in effetti, facciamo altro. Se consulti l’archivio di Vivitelese e controlli un po in giro su internet ti accorgerai che articoli di “banale” pubblicità per “fuoridalcomune” sono stati fatti precedentemente a quello di “Controluce” ma da molto tempo prima. Magari prima di “suggerirci faticosamente una polemica infondata” ti inviato ad informarti. Noi nel nostro piccolo lottiamo per un’informazione quanto meno adeguata. Poi se ce l’hai con qualcuno in particolare, sarà anche lecito. “Il successo degli altri” , ti ripeto, non ci interessa anche perchè non miriamo ad un successo personale o a un egocentrismo sfrenato ma magari cerchiamo di smascherare gli altri ed esaltare un pò le altre situazioni “Fuoridalcomune”.”Controluce” si limita alla scuola e ha un pubblico totalmente diverso dal nostro. Consulta l’archivio di Vivitelese.. magari è più chiaro chi ci ha pensato prima… e chi è arrivato dopo. Ci mettiamo a lavoro. Come sempre. Grazie del consiglio, ne terremo conto.

  3. Da ciò che ho potuto evincere “Fuoridalcomune” non è un semplice giornalino/blog studentesco ma è un qualcosa di più: un gruppo di giovani che al di fuori della scuola si organizzano per scrivere un giornalino è molto raro da vedere e ciò assume maggiore valore quando avviene nelle nostre zone e nei nostri paesini. Bravi ragazzi, continuate così! 😉

  4. Mi dissocio dalla polemica sorta e messa in atto dal signor Di Stasio, che ringrazio comunque per aver visitato il nostro blog (www.controluceblog.it) e letto il nostro comunicato. E non potevo non intervenire, dato che si è parlato di Controluce. Volevo solo precisare che Controluce non “si limita” alla scuola, anzi! Va ben oltre. Da sempre va ben oltre le mura della scuola. Anzi è proprio nel nostro iniziale obiettivo di nascita l’esigenza di andare “oltre” e affermarci come mezzo di informazione e opinione locale. Riguardo alla nascita, ricordo che il blog di Controluce esiste da Marzo (mesi prima di altri blog) ed è stato recentemente rivoluzionato a Settembre con grafica e gestione del tutto innovative. Non conosco l’altro blog in questione, ma posso nel mio piccolo dire che nemmeno Controluce (diffuso da 2 anni nel territorio in 1500 copie e con un Telegiornale periodico) è un semplice “giornalino” come lo chiama Adam, che ha collaborato con noi. Anzi, ci siamo espansi su tutti i campi possibili dei media e dei massmedia, in pochissimo tempo, creando inchieste rivoluzionarie che hanno fatto scalpore, creando una Rete Nazionale attiva di Giornali studenteschi indipendenti (altro che limitati alla scuola!) e una collaborazione con cittadini stranieri (docente newyorkese, studente spagnolo, nel prossimo numero scambio di opinioni tra francesi, slovacchi, ucraini e tedeschi). E molto altro. Siamo una grande rivoluzione studentesca, come pochi altri gruppi studenteschi sono riusciti a fare. Siete tutti invitati: http://www.controluceblog.it .

  5. Chiaramente “Fuoridalcomune” si mette a lavoro, invece di stimolare sterili polemiche. Un lavoro che per scelta iniziale da parte della Redazione risulta maggiormente impegnativo in quanto riferito nello specifico a Castelvenere, ai dintorni, alla Stampa Nazionale e su tutti, la nostra opinione che riteniamo valida tanto quella degli altri.Precisiamo, con nessun tono polemico o di attribuzione di meriti che: “fuoridalcomune” non è un giornale STUDENTESCO pur essendo fatto da ragazzi (di Castelvenere maggiormente). E’ TOTALMENTE indipendente, anche dalla Scuola. E’ chiaro che se vogliamo continuare a dire che “Fuoridalcomune” è la “copia” di qualsiasi giornale/blog è un concetto scontato. Con questa definizione, tutti i giornali sarebbero la copia del Primo Giornale Stampato e/0 prodotto. Non intendiamo dire chi ha fatto cosa e con quali tempistiche. Non facciamo gare nè polemiche. Pensiamo a fare, prima di tutto. Qualora lo vogliate :
    http://www.fuoridalcomunecastelvenere.netsons.org/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.