Telese. L’amministrazione incontra i giovani studenti Erasmus.

0

di Gianluca Brignola. L’amministrazione comunale di Telese Terme ha ricevuto nella giornata di giovedì 26 agosto 2010 all’interno del parco delle Terme di Telese i numerosi ragazzi erasmus provenienti da diversi paesi europei. L’incontro ha inaugurato ufficialmente la prima edizione dell’Erasmus Summer Fest l’iniziativa promossa e oraganizzata dal Forum dei giovani di Telese Terme con il patrocinio del Comune di Telese e in collaborazione con i forum della gioventù di Cerreto Sannita, Guardia Sanframondi, Vitulano e l’ESN Maleventum di Benevento.

“Il progetto intende favorire la promozione del territorio locale e la mobilità culturale giovanile – ha dichiarato Marvin Tommasiello membro del forum giovani di Telese Terme e delegato interforum per l’organizzazione del progetto -. Si tratta del primo grande evento internazionale della Valle Telesina con il fine di riunire studenti erasmus provenienti da tutto il mondo protagonisti di quattro giornate dedicate a musica cultura e spettacolo. Nel ricco cartellone di iniziative inoltre tour guidati tra le bellezze artistiche e naturalsiche della nostra provincia”.

Il Sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano ha dato il benvenuto hai ragazzi giunti nella cittadina termale sottolineando il positivo spirito di aggregazione nato dall’intensa attività di collaborazione tra i forum dei giovani della Valle Telesina. “Un ‘iniziativa che punta  a valorizzare gli scambi culturali tra le diverse culture europee e promuovere ad un pubblico di visitatori sempre più vasto il nostro immenso patrimonio di tradizioni e attrazioni artistiche e paesaggistiche – ha dichiarato il primo cittadino a margine dell’incontro -. Il nostro augurio è che i ragazzi possano riportare indietro con loro il ricordo di una bellissima esperienza vissuta in questa piccola parte di Sannio”. All’incontro presenti gli assessori al comune di Telese Terme Gianluca Aceto, Gennaro Capasso e Carmine Covelli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.