Telese Terme. 16 giorni senza respiro …

0

di Antonio Alterio. Una maratona di appuntamenti per accendere la calda estate della Valle Telesina, da percorrere tutto d’un fiato in compagnia delle numerose iniziative che si confermano nell’estate 2010 dei piacevoli ritorni. Dal 24 luglio all’8 agosto nelle Terme di Telese e al Palafoschino16 giorni senza respiro. Il gioco di squadra e il  lavorare in sinergia comincia a dare i suoi frutti. Ancor di più il Turismo Emozionale. Siamo orgogliosi di averne parlato x primi, ci dicono dall’ass. il Gigante Buono e se ci daranno ascolto i nostri progetti possono portare benessere e una vitalità nuova a tutta la Valle Telesina. Gli apprezzamenti che costantemente riceviamo, sono il segno che la manifestazione stà entrando nelle simpatie del grande pubblico, segno che qualcosa di buono è stato sicuramente fatto. Si inizia a comprendere che tra divertimento ed emozione c’è la promozione turistico –culturale dei nostri paesi. Un nuovo modo di pensare al Sud “nostrano” a partire dalle sue tradizioni, dai suoi valori, dai suoi archetipi geografici.

Con l’intento attraverso l’evento che possiamo dire Unico in Campania x le dimensioni che assume ogni anno di essere trend di crescita x occasione di sano divertimento e momento di sintesi tra promozione turistica cultura e aggregazione sociale, se non vogliamo considerare lo sport. Tanti i tornei Bigliardino , Ping Pong e su tutti svetta il Calcio a 5 che appassiona e divide le tifoserie, che mette in relazione amici, parenti, conoscenti. In questi giorni si formano le compagini che prenderanno il via alla competizione e c’è l’accaparramento del più bravo o del più in forma o di quello che può dare il salto di qualità alla rosa. E così nascono in questo periodo tornei dappertutto che tentano a copiarci, ma sarà difficile imitarci il Memorial è un’altra cosa, è un’altra storia è un qualcosa che ti prende, è un momento importante è un volerci essere per ricordare i tanti troppi amici che ci hanno lasciato ben 82 in Valle Telesina.

Ed è bello esserci soprattutto x loro. Un cammino in salita quest’anno dettato anche dal fatto importantissimo che il Premio alla Bontà “Cesare Alterio”, che è stato presentato alle scuole ha ricevuto il patrocinio morale della Presidenza della Repubblica. E un ulteriore passaggio il Capo dello Stato l’ha rivolto in occasione della marcia della Pace ad Assisi: “Anche al Sud piccole realtà crescono e si sforzano di dare un piccolo contributo all’intera comunità nazionale e alla collettività locale-territoriale. Grazie al costante impegno sociale -afferma- a tratti pedagogico di realtà come l’ass. Il Gigante Buono non lucrativa, valori essenziali del cattolicesimo quali il primato dell’uomo e della sua dignità, la missione morale del laicato, la promozione della solidarietà e del dialogo costante tra i giovani, sono stati sempre ben presenti nella vita della collettività e dell’intera comunità senza mai privilegiare il singolo e la singolarità.

“Ha saputo offrire ed offre nel tempo una valida testimonianza opponendosi con coraggio alle illegalità e contribuendo alla formazione di cittadini in grado di concorrere alla rinascita del paese nel segno della libertà e della democrazia”. Per Napolitano…..” I timonieri e gli educatori dell’ass. , sapranno proseguire in questo impegno affrontando nel solco di una consolidata vocazione  le complesse sfide poste oggi dall’educazione civile e morale delle giovani generazioni. Augurando, buon lavoro”.

Ricordando di segnalarvi la finalità  nobile dell’iniziativa per il Progetto Pro Burundi, questo ed altro ancora segnaleremo, per essere al servizio di Dio e del prossimo anche con il tuo aiuto se lo desideri. Signori grazie … questo è il Memorial !

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.