‘Bella è l’estate’, a Dugenta

0

di Mariagrazia Porceddu ‘Bella è l’estate’, a Dugenta (Bn) un week-end tra cultura, sapori e musica Sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2010 torna la due giorni promossa dalla Pro Loco ‘Bella è l’estate’ … a Dugenta. Sabato 31 luglio e domenica 1 agosto ritorna la due giorni di cultura, sapori e musica, promossa dalla Pro Loco. La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, è diventata ormai un appuntamento fisso nell’ambito della programmazione dell’associazione dugentese affiliata all’Unpli e si avvale del patrocinio della Regione Campania, del Comune di Dugenta, della Provincia di Benevento e dell’Ept Benevento. Le due serate si svolgeranno nella piazza comunale. Si comincerà sabato 31 luglio (ore 21) con’Amerigo & Marcello Ciervo’ – Musicalia – ‘Musica delle radici che diventa futuro’, per proseguire poi domenica 1 agosto (piazza comunale – ore 21) con ‘Emozioni … Dugentesi .. magia e suoni’: spettacolo di ‘Victor Magic’, spettacolo musicale del gruppo ‘Eagles on the road’, esibizione ‘Maracaibo club’. “ ‘Bella è l’estate’ – dichiara il presidente della Pro Loco, Gerarda Mirra – è la manifestazione che caratterizza le attività dell’associazione finalizzate alla promozione della tradizione popolare. A tal proposito, la scelta di quest’anno del gruppo dei ‘Musicalia’, vuole evidenziare come la musica divenga storia ed espressione di vita. Un appuntamento questo, che si lega anche alla progettualità del servizio civile, nell’ambito del quale la pro loco ha concluso un percorso storico sulle masserie (‘musei invisibili’) e su ruralità e turismo del territorio dugentese. La scelta – prosegue la guida del sodalizio dugentese – s’inserisce poi in un progetto ancor più ampio di valorizzazione della tradizione sannita e vuole essere l’inizio di un percorso storico e antropologico che la pro loco vuole avviare con i Musicalia in vista dei 150 anni dell’unità della Provincia di Benevento. La seconda serata invece – conclude Gerarda Mirra – è tipicamente dugentese, ed è stata pensata, come sempre, per suscitare ricordi ed emozioni attraverso il protagonismo dei giovani talenti locali”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.