Telese. ‘Lei si chiama Anna’ l’ultimo romanzo di Maria Pia Selvaggiodi Maria Grazia Porceddu domani la presentazione di ‘Lei si chiama Anna’ l’ultimo romanzo di Maria Pia Selvaggio “Roma dorme. Sono le tre del pomeriggio, un pomeriggio assolato e boccheggiante di afa. Camillo scende dalla macchina e da un calcio a una ruota vicina, guarda in fondo alla strada deserta! … Una storia morbosa e intestina tratta della tragica vicenda di Anna Fallarino, sposa del marchese Camillo Casati Stampa di Soncino”. È con questa ‘scena’ che si presenta ‘Lei si chiama Anna’, l’ultimo romanzo di Maria Pia Selvaggio, scrittrice e docente telesina (insegna presso il liceo scientifico cittadino) che dopo la tragica vicenda di Bellezza Orsini, torna a raccontare di donne. Un’altra storia al femminile dai tratti amari e drammatici.

Nata a Telese Terme Maria Pia Selvaggio esordisce nel 2006 con la prima raccolta di racconti intitolata ‘Il sapore del silenzio’ edita dalla casa editrice Bonomi – Allori. Nel 2007 intensifica la sua attività con ben due lavori, entrambi pubblicati dalla casa editrice Melagrana: ‘Borgofarsa’ e ‘Pensieri di donna’. Nel 2008 è la volta de ‘L’Arcistrea’ edita da ‘Spring’ ed ora di ‘Lei si chiama Anna’ edito da Guida – Lettere italiane.

La presentazione è in programma oggi sabato 12 giugno alle ore 18,30 presso la Sala dei congressi delle Terme di Telese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.