Guardia. Libero teatro in ‘S’Adda pava?’ e ‘Coste Janare’

0

di Sandro Tacinelli. L’appuntamento è fissato per le ore 21  di Sabato prossimo nell’anfiteatro adiacente al Santuario dell’Assunta, uno degli angoli più affascinanti della cittadina guardiese, dove l’associazione culturale “Libero Teatro” di Telese Terme (BN) presenterà: “S’Adda pava?” e “Coste Janare”, entrambe scritte e dirette da Mariella De Libero e proposte nell’ambito delle attività del Progetto “Scuole Aperte” dell’Istituto Comprensivo Statale “Sebastiano Guidi“, diretto dal prof. Antonio Giordano.

La prima, avrà  i seguenti personaggi ed interpreti: Elvira (Claudia Meglio); Nettina (Gloria Russo), Donn’Aurelio (Mauro Pagnozzi) e Concetta (Jolanda Mattiello).

La seconda, invece, sulle tracce della memoria collettiva, narra e canta una storia che nasce, evolve e culmina presso una fontana, antico luogo di incontro e di lavoro ove le donne, chine sul lavatoio, si raccontavano, alternando, con disinvolta semplicità, la preghiera al canto profano, il motto di saggezza al pettegolezzo gratuito.

“In questo brulichio di vita contadina – osserva Mariella De Libero -, di vivace quotidianità, si insinuerà improvvisamente il sospetto e si consumerà la tragedia: una delle donne, lavandaia di mestiere, per una serie di coincidenze sarà accusata di stregoneria”.

“La calunnia, il biasimo e la condanna – aggiunge -, intersecandosi e sovrapponendosi alla semplicità di una vita fatta di stenti, di rinunce, di endemica povertà, rivelerà il volto dolorosamente umano di gente pronta a sorridere e piangere al tempo stesso delle disgrazie altrui, capace di trasformarsi da vittima in carnefice, testimone e complice di menzogne, per paura, per ignoranza per superstizione”.

 

Questo il cast artistico. Personaggi ed interpreti: Pasquala (Giuseppina Maria Ceniccola); Filomena (Claudia Meglio); ‘Ntennente (Sara Di Cosmo); Minuccia (Maria Bianco); Nettina (Concetta Biondi); Donna Emilia (Chiara Orsino); Lupangelina (Assunta Del Nigro); ‘Ntoniuccio (Luca Natale); Pasqualino (Lorenzo Natale); Carmelina (Rosa Mongillo); Concetta Palomma (Angela Albanese); figlia di Concetta (Annamaria Iassogna); Annina (Mariarosa  Sanzari); Totore (Mike Meoli); Antimuccio (Antonio Calandriello); Imbonitore (Mauro Pagnozzi); Inquisitore (Oscar De Angelis); coreografie a cura Tesolina Conte, con Angela Parente, Antonella Morante, Antonella Del Nigro, Maria Bianco, Concetta Biondi, Angie Parente,  Claudia De Libero, Assunta Del Nigro e Simona Marino; musiche a cura di Nino De Luise; voce: Angela Parente; testi teatrali e canti originali di Mariella De Libero; presenta Maria Antonietta Biondi; hanno collaborato  alla realizzazione dello spettacolo: Antonio Lavorgna, Angela Nave, Marvin Tomasiello, Francesco Tomasiello e Antonella Cocco.

Sandro Tacinelli

ufficio stampa: Istituto Comprensivo Statale “Sebastiano Guidi”

tel.0824864016 – e-mail: icguardia@tin.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.