Ripristino fondo stradale sulle strade provinciali

0

di Antonio De Lucia (Comunicato della provincia di Benevento) Su proposta dell’assessore alle infrastrutture, Antonio Barbieri, la Giunta provinciale, presieduta da Aniello Cimitile, ha approvato gli studi di fattibilità per i progetti di adeguamento funzionale e messa in sicurezza dei seguenti immobili del patrimonio dell’ente: MEG di Solopaca, Cascina Panari di Buonalbergo, nonché nella città di Benevento: Centro per l’Impiego di via XXV Luglio di Benevento, MUSA, Palazzo del Volontariato, Uffici della Provincia in largo Carducci, Palasannio, Biblioteca provinciale “Ex Caserma Guidoni”; nonché, ancora, per la messa in sicurezza dei seguenti Istituti scolastici: “Alberti”, “Palmieri”, “Giannone” e “Galilei” di Benevento; “Virgilio” di San Giorgio del Sannio, “Palmieri” e “Lombardi” di Airola.

Inoltre, la Giunta ha approvato il progetto di pulizia e messa in sicurezza dell’asta fluviale del Calore per complessivi € 850.000, nonché per il Fiume Isclero per € 200.000.

Ed ancora sono stati approvati i seguenti interventi sulla strade provinciali:

a) costruzione della rotatoria della variante di Moiano sulla Fondo Valle Isclero per € 300.000;

b) Studio di fattibilità San Giorgio la Molara – 90 bis per € 400.000;

c) adeguamento del piano viabile e ripristino fondo stradale sulle strade provinciali:

-n. 71 Morcone per € 200.000;

-n. 68 Ponte Stretto per € 250.000;

-n. 88 Solopaca per € 100.000;

-n. 76 Castelpoto per € 300.000;

-n. 120 Sant’Agata de’ Goti – Bivio Molino per € 100.000;

-n. 152 Vitulanese per € 400.000;

-Fondo valle Isclero per € 800.000:

-n. 100 (ex SS 625) Circello per € 300.000;

-Casalduni per € 250.000;

-n.87 San Lupo per € 250.000;

-n. 103 e 104 Fragneto Monforte – Fragneto l’Abate per € 400.000;

-n. 79 Cerreto Sannita – Telese Terme per € 250.000;

-Rotatoria Telese Terme per € 300.000;

-Tratto Airola per € 250.000;

-Airola/Arpaia per € 150.000;

-n. 26 San Giorgio del Sannio – San Nazzaro per € 150.000;

-ex SS 7 Castelpoto per € 150.000;

-n. 42 Tangenziale ovest per € 150.000;

-n. 56 Bivio Molinara per € 250.000;

-n. 54 Baselice – Ponte Carboniera per € 150.000;

-n.52 San Bartolomeo in Galdo – Castelvetere Valf. per € 150.000;

-n. 50 Castelfranco in Miscano – Ponte Bagnaturo per € 300.000;

-n. 48 Ginestra – Castelfranco in Miscano per € 250.000;

-n.150 Castelpoto – ctr. Pontecorvo per € 150.000;

-n. 22 San Giorgio del Sannio – San Martino Sannita per € 150.000;

-n. 1 Ciardielli per € 150.000.

::

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.