Pasquale Carofano è il nuovo sindaco di Telese Terme

5

Segnalazione di Giuseppe Grimaldi (articolo tratto dal corrieredelmezzogiorno. it )

Carofano è il nuovo sindaco di Telese Col 60% delle preferenze succede a Pino D’Occhio, eletto solo un anno fa e travolto dalla tangentopoli telesina

BENEVENTO – Pasquale Carofano con circa il 60 per cento dei voti è il nuovo sindaco della città di Telese Terme, in provincia di Benevento. I cittadini di Telese ritornavano al voto a un anno dalle amministrative in seguito alle vicende giudiziarie della «tangentopoli telesina» che avevano travolto l’ex sindaco Pino D’Occhio insieme a qualche altro amministratore, ad alcuni dipendenti comunali e imprenditori del posto.

«Telese – ha commentato a caldo il neo primo cittadino – ha dimostrato di essere una cittadina matura». A sostenere Carofano, contro l’altro candidato sindaco Giuseppe Di Cerbo, in questa tornata elettorale sono stati, tra gli altri, gli ex due candidati alla carica di primo cittadino dello scorso anno, Gennaro Capasso e Giovanni Liverini, entrambi sconfitti all’epoca da Pino D’Occhio.

30 marzo 2010

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/caserta/notizie/politica/elezioni2010/notizie/carofano-nuovo-sindaco-telese-1602747930223.shtml

5 Commenti

  1. Da meno di un anno vivo a Telese…praticamente, è il quarto sindaco che cambio in undici mesi!
    Un augurio al nuovo sindaco Carofano ed alla sua squadra che con un risultato così ampio non avrà alcun ostacolo alla messa in pratica dei propositi di programma.

  2. Vinci, Telese !

    Il triste inverno è finito e muto,
    mentre i sogni impossibili sono compiuti.
    Sono morti a sera i fiori del potere,
    un grido atterrito viene dai coppieri.(1)

    Le certezze sprezzanti se ne vanno,
    nel municipio prepara già Pasquale
    il suo viaggio, mentre il sole affonda dietro il monte
    e chiama la luna e le stelle dall’orizzonte.

    Calma nella città,calma nella piazza,
    calma nei boschi intorno. Impazza
    il cuore nella vittoria della gente,
    che su di lei quieta dorme,finalmente.

    La calda estate sta per cominciare,( dal color dell’indaco)
    ormai risuona il passo del nostro giovan Sindaco
    a ricordare a tutti che Telese è Viva.
    Vinci, Telese, grazie al cielo !

    Evviva !

    (1)coloro che versavan vino agli DEI,i leccaculi…..

  3. Aria nuova si respira a Telese, la cittadina a cui tanto sono legato, a tal punto da affrontare più di 3 ore di viaggio al giorno per ragioni di lavoro. Negli ultimi anni, innumerevoli volte ho pensato di abbandonare la mia cittadina e trasferire la residenza più vicino al posto di lavoro. Ma quel legame, nonostante tutto ciò che ha portato la mia cittadina all’esser dilaniata da lupi sempre più affamati, è sopravvissuto. Il 30 marzo 2010, data storica, il primo giorno di una nuova era. Il primo giorno in cui sento di esser di nuovo fiero di definirmi TELESINO.

  4. E’ stato semplicemente meraviglioso vedere anziani con le lacrime agli occhi per la gioia e l’esultanza e la forza dei giovani di Telese. La strada è irta e piena di ostacoli ma sono certa che tutti collaboreremo per rendere vivo un paese che comunque non è mai morto. Auguri!!!!!!!!!!!!!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.