Lettera agli elettori di Cosimo Di Meola

2

di Cosimo Di Meola La politica, l’amministrazione della cosa pubblica rappresentano un impegno con se stessi e soprattutto con gli altri. Un onore, un dovere da vivere con entusiasmo, passione e spirito

di servizio. Per affrontare questa sfida, ho dato la disponibilità a candidarmi alle elezioni amministrative del prossimo 28 e 29 marzo. Per comunicare questa mia decisione ho deciso di scrivere alle persone che incontro quotidianamente per strada e con le quali credo di condividere un affetto incondizionato per la nostra Telese. Mi piace descrivermi come un imprenditore artigiano, e, sottolineo artigiano, in quanto, questi con il suo lavoro e il suo talento, dalle materie prime, trasformandole, ne ricava un bene per se e per gli altri. Da tempo opero con la mia azienda in Valle Telesina e da qualche anno sono vice presidente provinciale della Confartigianato imprese. È la mia prima esperienza ed arriva quasi del tutto inaspettata. Nasce dalla voglia di dimostrare che con tenacia e determinazione è possibile restituire alla nostra cittadina l’immagine e il ruolo che le competono. Del resto, il percorso intrapreso, con gli amici della lista Vinci Telese e il nostro candidato sindaco Paquale Carofano, parla di diritti, democrazia, ambiente, aggregazione, sostegno alla piccola imprenditoria e al commercio. Obiettivo comune è cercare di rilanciare l’economia della nostra cittadina, migliorare la vivibilità, offrire servizi con elevati standard qualitativi, valorizzare le risorse naturali e turistiche del nostro splendido territorio. A tal fine all’interno del nostro programma abbiamo inserito azioni a sostegno della nascita di associazioni fra i commercianti e imprenditori commerciali per favorire l’accesso a tutti i possibili canali di finanziamento e per la realizzazione di iniziative promozionali di sviluppo; promuovere le associazioni di comuni; proporre un contratto di programma nel settore turistico termale allo scopo di valorizzare lo sviluppo sostenibile e stimolare la crescita economica e occupazionale; incentivare lo spirito imprenditoriale dei giovani con agevolazioni, borse e progetti studio; valorizzare le competenze e le persone con spazi dedicati alla creatività dei nostri ragazzi. Per tutte queste iniziative è mio intento fornire impegno, passione e soprattutto la mia esperienza professionale. Oggi più che mai è importante convincere anche chi non la pensa come noi che cambiare il nostro paese è possibile e che le elezioni amministrative non necessariamente passano per le rispettive appartenenze politiche ma per gli intenti dichiarati, la sostanza e la concretezza dei programmi delle compagini in campo. Ritengo sia ora che persone di buona volontà mettano a disposizione un po’ di tempo per costruire un nuovo modo di amministrare e partecipare alla costruzione del nostro futuro. È con tale spirito che nasce la mia candidatura, è con tale spirito che chiedo la vostra fiducia e il sostegno per il nostro candidato sindaco Pasquale Carofano.

2 Commenti

  1. Carissimo Cosimo, Telese ha bisogno di amministratori come Te, di specchiata moralità ed animati da una sana voglia di fare nell’interesse di tutti. Mi auguro che gli elettori Ti premino con il successo che meriti, incarnando nello scenario politico attuale, un sicuro pensiero politico di novità e rinnovamento. Con amicizia e stima Angela Abbamondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.