… Piazza virtuale socialmente evoluta ?

0

di Giovanni Lombardi

Nella nostra piazza virtuale socialmente evoluta, succede che  i commenti rischiano di diventare uno spazio per interventi non proprio ortodossi. Una vetrina per buontemponi …  e di chi cerca visibilità veloce e senza sforzi.

La figura del webmaster serve, tra l’altro, anche a controllare il rispetto delle regole, e la correttezza  e … non sempre questo è facile …

Come si può intuire, la natura del commento è utilizzata nel web per brevi e inerenti testi sotto l’articolo a mo’ d’integrazione, impressione, valutazione, scambio … Nella nostra piazza virtuale, i commenti ( che , lo ricordiamo, sono a discrezione del webmaster permettere o no e moderare o no) sono solo un’aggiunta che se usata bene può arricchire e integrare la discussione aumentando i punti di vista e interagendo con altri lettori.

Ovvio che se questo percorso s’inceppa e si esce ‘fuori tema’   si entra nella ridondanza. Non si controlla più il filo e tutto si aggroviglia.

Siamo  stati molte volte sul punto di inibire il commento, non rendendolo più disponibile; poi è prevalsa l’idea della positività del mezzo a disposizione. Non è, pertanto, la possibilità di postare un commento il problema ; lo è evidentemente l’uso, anzi l’abuso,  che se ne fa! Non ci si può, poi , stupire e parlare di censura se il webmaster  ( che ci mette la faccia ) decide di non pubblicare un  commento,  di cancellarlo o, infine, di moderarlo secondo i criteri che ritiene più opportuni: è un suo sacrosanto diritto!

Dopo queste utili considerazioni, Vivitelese  accentuerà la moderazione per scoraggiare tutti i commenti ‘fuori tema’ ,che ormai stanno diventando troppi , evidentemente favoriti anche dal clima elettorale. Ogni commento sarà autorizzato solo dopo che avremo verificato che sia attinente rispetto all’articolo che lo ospita; quindi , né offensivo né ‘fuori tema’ e che rispetti lo ‘stile editoriale’ di ViviTelese.

La piazza virtuale più seguita nel Sannio, non può e non deve offrire spunti per trasformare in bagarre sia il confronto civile che il costruttivo scambio di opinioni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.