Sentinelle alla ricerca del porcino

0

Comunicato della Provincia di Benevento

porcinoSono 963 i cittadini abilitati alla raccolta dei funghi epigei freschi ed in possesso del tesserino rilasciato dalla Provincia di Benevento. Altri 150 cittadini ne hanno fatto richiesta e saranno sottoposti all’esame prescritto nei prossimi giorni. Lo comunica l’assessore provinciale all’agricoltura Carmine Valentino. “Oltre agli aspetti economici connessi alla raccolta dei funghi – ha detto l’assessore -, questa nutrita pattuglia di persone presenti nelle aree rurali e nei boschi sanniti costituiscono delle vere e proprie sentinelle che hanno a cuore l’ambiente e il territorio avendo tutto l’interesse a far sì che questi organismi vegetali possano trovare le condizioni ottimali per formarsi e crescere. In particolare, poiché molti sono cercatori dei porcini, molta attenzione viene posta ai boschi di querce e di castagno della pianura, alle faggete e abetaie in  montagna. In questo senso, la Provincia di Benevento – ha concluso Valentino – segue da vicino questa pratica e lavora affinché tutti rispettino le regole previste per la raccolta”.

Si ricorda che la Commissione appositamente istituita ha fissato al 31 gennaio prossimo il termine ultimo per il pagamento del contributo per la vidimazione annuale del tesserino per la raccolta dei funghi. L’importo di € 30,00 (trenta) dovrà essere effettuato a favore della Provincia di Benevento utilizzando il c/c postale n. 11688827, con la causale “Rinnovo tesserino raccolta funghi”. La mancata vidimazione determina la cessazione della validità dello stesso, con conseguente inidoneità del titolare alla raccolta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.