I Democratici per Telese per un progetto comune

1

di Luciano Frittelli

La situazione politico ed amministrativa in cui è venuta a trovarsi Telese in seguito alle note vicende che hanno portato al commissariamento del Comune, impone una riflessione seria ed approfondita sulle scelte da fare per offrire alla città un governo che abbia la capacità e prima ancora la volontà, di riportare l’amministrazione cittadina nei binari del rispetto della legalità attraverso un risanamento economico e l’utilizzo delle risorse rivolto ad uno sviluppo sostenibile.

Per questi obiettivi e con questo spirito, nel corso dell’ultima settimana, Rappresentanti del movimento Con voi per Telese, del Movimento Altro Futuro e dell’Associazione i “Democratici per Telese”, hanno sviluppato insieme alcune riflessioni in occasione delle imminenti elezioni amministrative.

Tutti hanno concordato sulla situazione difficile che sta vivendo il nostro comune: esistono difficoltà di carattere economico/finanziario da appianare, si rischia di andare incontro ad una diffusa situazione di disagio sociale e di profonda disgregazione della comunità, vi è una oggettiva necessità di progettare e concretizzare una proposta di sviluppo che non sia solo economico ma anche sociale.

Preso atto di questa vera e propria emergenza, tutti i soggetti hanno ritenuto doveroso, attingendo al proprio senso di responsabilità, di tralasciare i personalismi e le pur legittime ambizioni individuali, per porre, ognuno per la sua parte, le proprie competenze ed esperienze al servizio della comunità. Ciò nella consapevolezza che, con umiltà, un’aggregazione tra soggetti diversi per sensibilità, storia e tradizione politica, possa, in questo particolare momento della vita della nostra comunità, costituire un arricchimento reciproco, e nella speranza che si possa dare una risposta concreta alle oggettive difficoltà che si presentano.

Si è quindi deciso di avviare un percorso che possa condurre alla realizzazione di un progetto comune, aperto al contributo di tutti coloro che ne condividono l’impostazione generale per la ricerca di una sintesi che persegua nel migliore dei modi questi obiettivi.

1 commento

  1. Mi sembra doverosa una precisazione.
    Il comunicato è stato inviato dalla mia casella di posta, ma in nome e per conto di tutti i soggetti menzionati nel comunicato stesso, che lo hanno concordato in totale condivisione.
    Dico questo perchè il titolo, assegnato dalla redazione di Vivitelese, potrebbe generare equivoci facendolo apparire come un comunicato di una sola parte politica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.